Windows 8, disponibile la Release Preview

Windows 8, disponibile la Release Preview

Da oggi è scaricabile la Release Preview del sistema operativo Microsoft Windows 8.
Questa versione equivale a quella che una volta si chiamava Release Candidate: cioè una versione vicinissima a quella che verrà messa in vendita, e che verrà modificata solo se coloro che la scaricheranno per metterla alla prova troveranno dei bug importanti.
Rispetto alle versioni già conosciute, ci sono pochi cambiamenti di sostanza; solo piccoli ritocchi e aggiunte, come un aumento delle opzioni di personalizzazione e delle impostazioni per i monitor multipli.

 

Microsoft sembra tenere molto al successo di questo sistema operativo, che ha presentato come un'autentica rivoluzione.
Tanto è vero che da questo momento in poi chi acquisterà un PC con installato Windows 7 potrà in seguito fare l'upgrade a Windows 8 spendendo solo 14,99 dollari (o cifre simili per i Paesi diversi dagli USA).
La Release Preview è tradotta in 14 lingue, ma non in italiano.
Chi la vuole scarifcare può farlo dal sito di Microsoft, con la possibilità di scegliere tra immagini ISO da masterizzare su DVD o un installatore che si occuperà di scaricare da Internet tutti i file necessari.
Questa versione del sistema operativo è gratuita ma, oltre a poter contenere dei bug (cosa che del resto varrà anche per ila versione definitiva, anche se con probabilità minore), probabilmente si disattiverà qualche tempo dopo l'uscita commerciale di Windows 8.