Una vulnerabilità in un driver ATI mette a rischio il kernel di Vista

Una vulnerabilità all'interno dei driver ATI permette di aggirare i sistemi di sicurezza presente nell'ultima versione di Windows e di accedere al kernel di Vista.

Al momento Microsoft è al lavoro con ATI per risolvere il problema. Il problema è stato rilevato da Alex Ionescu che ha rilasciato un programma capace di creare con questa vulnerabilità dei drivers non certificati su Vista. Ionescu ha rilasciato il suo programma dopo che ha appreso che la vulnerabilità da lui utilizzata per aggirare le difese di Vista sta per essere patchata. Tale vulnerabilità è stata presentanta la scorsa settimana al Black Hat da Joanna Rutkowska. Il resto dell'articolo