Un nuovo trojan corre su Skype

La nuova variante di un noto cavallo di Troia si diffonde sfruttando il sistema di instant messaging di Skype, mentre un secondo malware russo mette a rischio di dati sensibili degli utenti di Windows.

In un advisory la società Websense Security Labs ha descritto il comportamento di un nuovo trojan del ceppo Warezov/Stration che si diffonde attraverso Skype. Il codicillo non è in grado di replicarsi, e può infettare un PC solo se si apre un link contenuto all'interno di un messaggio istantaneo di Skype.
Il resto dell'articolo