Macintel è nato!

Con un evento dal sapore epocale Apple ha lanciato i primi Mac basati sui processori x86 di Intel: si tratta di un portatile e di una nuova versione dell'iMac.
Entrambi adottano il giovane chip Core Duo di Intel.

Quella di ieri verrà ricordata negli annali dell'informatica come una data storica: la data che ha segnato l'ingresso sul mercato dei primi Mac con cuore Intel.
La mossa, che era stata ufficialmente preannunciata da Apple nel giugno del 2005, porterà la casa della Mela ad abbandonare progressivamente i processori PowerPC di IBM per abbracciare, in ogni sua famiglia di computer, i chip x86 del chipmaker di Santa Clara.

Il resto dell'articolo