La madre delle reti quantistiche

La città di Vienna ha una interessante "tradizione" per quanto riguarda lo sviluppo nel campo della crittografia quantistica.
Non sorprende quindi che, proprio nella capitale austriaca, si sia realizzata la più grande e complessa rete di elaboratori basata sui quanti mai realizzata, tanto da valerle il soprannome riportato nel titolo dell'articolo. Lunga approssimativamente 200 Km e dal costo di 11,4 milioni di euro, la rete connette 6 località nei dintorni delle città di Vienna e St. Poelten; per trasmettere i dati sfrutta le proprietà quantistiche dei fotoni.

Il resto dell'articolo