In Internet Explorer uno spiffero pro-phisher

Una debolezza appena scoperta nel browser di Microsoft potrebbe favorire la subdola opera dei phisher, consentendo di mascherare il vero URL di un sito web.

Un esperto di sicurezza di nome Hai Nam Luke ha scoperto una debolezza in Internet Explorer che potrebbe andare a vantaggio dei phisher. Il problema, secondo quanto spiegato in questo advisory di Secunia, è da ricondurre ad un errore nel codice di IE che gestisce il caricamento di certi contenuti web, ed in particolare i file in formato Flash (.swf).

Il resto dell'articolo