I device USB possono dare accesso ad una workstation bloccata dall'utente

Vulnerabilità recentemente scoperte nei driver USB di Windows permetterebbero infatti di prendere controllo di un sistema bloccato dall'utente.
Almeno a quanto dichiara SPI Dynamics, che ha scoperto la falla di sicurezza.

La vulnerabilità, un buffer overflow nei driver USB di Windows, permetterebbe di avere il controllo totale delle risorse di sistema.
I sistemi vulnerabili includono i computer su cui gira una versione a 32 bit del sistema operativo Microsoft, come Windows XP e 2000.

Il resto dell'articolo