Facebook, quattro mesi per sistemare una falla di sicurezza

Se è indubbio il suo successo in termini di pubblico, Facebook sembra soffrire dal punto di vista della sicurezza.
La nuova variante del worm Koobface, ad esempio, è pensata per attirare gli utenti "amici" su un presunto video in streaming che nasconde al suo interno il codice malevolo dell'infezione.
L'ultimo incidente di percorso di cui si ha notizia ha però a che fare con il codice del portale: si tratta di una falla cross-site scripting (XSS) con cui è possibile fare di tutto e anche di peggio.
Il resto dell'articolo