EOLE: a Torino si discute di opensource nel settore pubblico

EOLE: a Torino si discute di opensource nel settore pubblico

La terza edizione dell’European Open Source and Free Software Law Event (EOLE), dal titolo “Liberare il Software nel settore pubblico”, si terrà a Torino il 29 e 30 novembre 2010.

La conferenza annuale è organizzata da un gruppo di avvocati di diversi paesi europei, e quest’anno tratterà con particolare attenzione i molteplici aspetti relativi all’uso ed allo sviluppo del Software Libero nella Pubblica Amministrazione. Il tema scelto per la conferenza di Torino – che segue quelle di Parigi del 2008 e di Bruxelles del 2009 – è oggetto di dibattiti politici e solleva complesse questioni, che verranno affrontate e approfondite grazie all’intervento di giuristi, membri dei governi e operatori privati provenienti da tutta Europa e dagli altri continenti.

Il programma dei due giorni è disponibile su questo sito. L’evento EOLE 2010, rivolto agli avvocati, agli amministratori e decisori pubblici, alle aziende ed ai privati interessati al tema del Software Libero, è ospitato dalla Regione Piemonte. La partecipazione alla conferenza è libera e gratuita, previa iscrizione sul sito.