Cisco stucca alcune falle gravi

L'azienda rilascia alcune patch per Secure Access Control Server e Clean Access, due componenti chiave del proprio framework per le identità digitali.

Nel Cisco Secure Access Control Server (ACS) per Windows, una soluzione integrata per la gestione degli accessi alla rete, si celano alcune vulnerabilità di sicurezza, due delle quali potrebbero essere utilizzate dai cracker per compromettere un server remoto.
Il resto dell'articolo