Cifratura di Windows, rischi in vista?

Un gruppo di ricercatori del Dipartimento di Informatica dell'Università di Haifa, diretto dal dott. Benny Pinkas, ha individuato nel sistema operativo Windows 2000 di Microsoft una nuova vulnerabilità afferente alla sfera della sicurezza.
Sarebbero interessati password, email, numeri di carte di credito e, in generale, ogni tipo di corrispondenza originata o giunta su un computer gestito da Windows 2000. Il resto dell'articolo