Bug di Dropbox

Bug di Dropbox

Sicuramente DROPBOX è uno degli strumenti cloud più utilizzato dagli utenti che spesso utilizzano questo servizio per dei backup online, avendo la “tranquillità” di mettere al sicuro i propri dati. Purtroppo, come spesso accade in informatica, c’è sempre un risvolto negativo.

Oggi ci giunge notizia di un problema anche su Dropbox.

Pare che alcuni utenti americani si siano visti recapitare una email (allegata sotto) in cui li si avvisava della cancellazione dei propri file.

A quanto pare il problema sarebbe tutto da attribuire alla funzione Selective Sync una funzionalità che permette di selezionare le cartelle da sincronizzare sul computer. L’azienda californiana afferma che la feature è utile per risparmiare spazio su notebook e altri dispositivi con capacità di archiviazione ridotta, in quanto l’utente « è sicuro di avere solo i file necessari».

A causa del bug, invece, l’utente è sicuro che non troverà più i suoi file sul cloud. La cancellazione accidentale dei file si può verificare quando l’applicazione viene chiusa o riavviata.

Dropbox si è detta molto dispiaciuta e si è impegnata a recuperare i file dei malcapitati, ma per scongiurare ogni possibile rischio è consigliabile fin da subito scaricare l’ultima versione del client per Mac e PC, il quale è stato opportunamente aggiornato per risolvere il problema.

cnet