Android: attenti ai malware

Android: attenti ai malware

I dispositivi mobili che utilizzano Android sono sempre più presi di mira dai virus. Gli esperti di sicurezza di Kaspersky Lab hanno scoperto infatti che tre malware, MYOURNET, Kingmall2010 e we20090202, riescono a violare il sistema operativo degli smartphone.

L’infezione avviene scaricando alcune applicazioni gratuite dall’Android Market e, una volta attaccato il sistema operativo del dispositivo, i malware raccolgono tutti i dati sensibili presenti su di esso e altre informazioni (come il tipo di dispositivo, la lingua il paese) per inviarle ad un server remoto. Rispetto ad altri malware individuati in passato però non provano né ad inviare né a ricevere SMS a tariffa premium.

Come riportato in questa pagina pubblicata da Kaspersky Lab, nell’applicazione “Super Guitar Solo” è stato individuato il root exploit “rage against the cage”, comunemente usato per violare telefonini Android e ottenere i privilegi massimi sul sistema. I malware individuati probabilmente non sono gli unici presenti nell’Android Market: per questo motivo Kaspersky consiglia di controllare sempre le richieste di autorizzazione che vengono visualizzate al momento di installare un programma sul telefonino. In questo caso, il root exploit rilevato da Kaspersky come Exploit.AndroidOS.Lotoor.g e Exploit.AndroidOS.Lotoor.j già dal 1 Febbraio, per cui utilizzando il software Kaspersky Mobile Security sul proprio telefonino si è già protetti da questo tipo di minacce.