ADSL, il TAR Lazio dice no ad Alice 20 Mega di Telecom

Con dispositivo depositato il 3 Novembre 2006, il TAR del Lazio ha annullato gli atti adottati dall'AGCOM a conclusione del procedimento di verifica delle condizioni dell'offerta "managed IP" di Telecom Italia ai fini della commercializzazione dell'offerta "Alice 20 Mega".

Come e' noto alcuni operatori di TLC, tra i quali Telvia s.r.l., assistita dallo studio Giurdanella, avevano impugnato il provvedimento autorizzatorio dell'offerta Alice 20 Mega in quanto lesivo del principio di replicabilità dell'offerta. In particolare l'offerta wholesale “Managed IP”, corrispondente ad Alice 20 Mega, precludendo l'accesso disaggregato alla rete di Telecom Italia e, quindi, non consentendo un'effettiva differenziazione del servizio, trasformava gli operatori alternativi in meri rivenditori dell'incumbent. A questo punto l'AGCOM dovrà intervenire nuovamente per assicurare che anche l'offerta Alice 20 Mega rispetti il principio di replicabilità.
La sentenza completa del TAR