Adobe PDF: Vulnerabilità Critica 0-Day

Petko D. Petkov, security analyst del gruppo open-source GNUCitizen, ha segnalato l’esistenza di una grave vulnerabilità in Adobe Acrobat Reader che potrebbe essere sfruttata da malintenzionati per guadagnare il controllo completo dei sistemi Windows, in maniera “invisibile” (ossia senza necessità di interazione con l’utente).

Secondo il ricercatore infatti un sistema potrebbe venire compromesso esclusivamente aprendo un documento PDF modificato ad arte da un attacker, o anche imbattendosi in un simile documento PDF in rete integrato in una pagina web. Il resto dell'articolo